“PATENTINO” per TRATTORI

trencher-ruota-trattore-60824-4723479

TEORIA E PRATICA € 180,00 + iva
Volete organizzare un corso nella vostra azienda?
Chiamateci subito per preventivi in tutta Italia!

PATENTINO AGRICOLO! Attenzione!
Per effetto del decreto mille proroghe del governo Renzi (L. 27.02.2015, GU n. 49 del 28.02.2015 art. 8 comma 5 bis) chi senza una esperienza minima di almeno 24 mesi sull’utilizzo delle macchine agricole, ha tempo fino al 31/12/2015 per effettuare un corso di formazione abilitante.
Chi, invece, in possesso di 24 mesi di pregressa esperienza sull’utilizzo delle macchine agricole, ha tempo fino al 12/03/2017 per svolgere e completare un corso di abilitazione.
Potete prenotare un corso o chiedere informazioni inviandoci una e-mail a info@iomiformo.com

oppure chiamandoci al numeri:

patentino


Rilascio immediato del Patentino e Attestato validi a livello Europeo
Abilitazione secondo il D.Lgs 81/08 e accordo Stato-Regioni 22/02/2012

pdf INAIL – “Abilitazione alla guida del Trattore”

Iscriviti al prossimo corso!

SI REALIZZANO ANCHE CORSI PERSONALIZZATI NELLE SEDI AZIENDALI
AL TERMINE DEL CORSO VERRA’ RILASCIATO L’ATTESTATO (PATENTINO) CON VALIDITA’ NAZIONALE CHE ABILITA ALL’UTILIZZO DEI TRATTORI AGRICOLI

DESCRIZIONE DEL CORSO
Corso per il conseguimento dell’abilitazione all’uso in sicurezza dei trattori agricoli, il corso è rivolto ai lavoratori il cui incarico specifico comporta l’utilizzo di trattori agricoli gommati con velocità massima di progettazione superiore a 5 k/h e tutti i cingolati, come stabilito del D.Lgs. 81/08 Art.73 e l’accordo Stato Regioni 22 febbraio 2012.

PROGRAMMA DIDATTICO

1. Modulo giuridico – normativo (1 ora)
1.2. Presentazione del corso. Cenni di normativa generale in materia di igiene e sicurezza del lavoro con particolare riferimento all’uso di attrezzature di lavoro semoventi con operatore a bordo (D.Lgs. n. 81/2008). Responsabilità dell’operatore.

2. Modulo tecnico (2 ore)
3.1.4. Pianificazione delle operazioni di campo: pendenze, accesso, ostacoli sul percorso e condizioni del terreno.
3.1.5. Esercitazioni di pratiche operative: tecniche di guida e gestione delle situazioni di pericolo.
3.1.5.1. Guida del trattore su terreno in piano con istruttore sul sedile del passeggero. Le esercitazioni devono prevedere: a. guida del trattore senza attrezzature; b. manovra di accoppiamento di attrezzature portate semiportate e trainate; c. guida con rimorchio ad uno e due assi; d. guida del trattore in condizioni di carico laterale (es. con decespugliatore a braccio articolato); e. guida del trattore in condizioni di carico anteriore (es. con caricatore frontale); f. guida del trattore in condizioni di carico posteriore.
3.1.5.2 Guida del trattore in campo. Le esercitazioni devono prevedere:
a. guida del trattore senza attrezzature;
b. guida con rimorchio ad uno e due assi dotato di dispositivo di frenatura compatibile con il trattore;
c. guida del trattore in condizioni di carico laterale (es. lavorazione con decespugliatore a braccio articolato avente caratteristiche tecniche compatibili con il trattore);
d. guida del trattore in condizioni di carico anteriore (es. lavorazione con caricatore frontale avente caratteristiche tecniche compatibili con il trattore); e. guida del trattore in condizioni di carico posteriore.
3.1.6. Messa a riposo del trattore: parcheggio e rimessaggio (ricovero) in area idonea, precauzioni contro l’utilizzo non autorizzato.

3. Modulo pratico (5 ore)
3.2.2. Individuazione dei dispositivi di comando e di sicurezza: identificazione dei dispositivi di comando e loro funzionamento, identificazione dei dispositivi di sicurezza e loro funzione.
3.2.3. Controlli pre-utilizzo: controlli visivi e funzionali del trattore, dei dispositivi di comando e di sicurezza.
3.2.4. Pianificazione delle operazioni di campo: pendenze, accesso, ostacoli sul percorso e condizioni dei terreno.
3.2.5. Esercitazioni di pratiche operative: tecniche di guida e gestione delle situazioni di pericolo.
3.2.5.1. Guida del trattore su terreno in piano. Le esercitazioni devono prevedere: a. guida del trattore senza attrezzature; b. manovra di accoppiamento di attrezzature portate semiportate e trainate; c. guida con rimorchio ad uno e due assi; d. guida del trattore in condizioni di carico laterale (es. con decespugliatore a braccio articolato); e. guida del trattore in condizioni di carico posteriore.
3.2.5.2. Guida del trattore in campo. Le esercitazioni devono prevedere: a. guida del trattore senza attrezzature; b. guida con rimorchio ad uno e due assi; c. guida del trattore in condizioni di carico laterale (es. lavorazione con decespugliatore a braccio articolato); d. guida del trattore in condizioni di carico posteriore.
3.2.6. Messa a riposo del trattore: parcheggio e rimessaggio (ricovero) in area idonea, precauzioni contro l’utilizzo non autorizzato.

Per una formazione completa, adatta a qualsiasi tipo di lavoro